Lettera aperta a un giornale della sera sul 25 aprile

Caro Marco Cianca, leggo il tuo articolo sul 25 aprile mentre, in treno, sto andando a Marzabotto. Ho deciso infatti di trascorrere lì, quest’anno, il giorno della Liberazione. L’ho deciso per tanti motivi, non ultimo il fatto che a Monte

Lettera aperta a un giornale della sera sul 25 aprile

Caro Marco Cianca, leggo il tuo articolo sul 25 aprile mentre, in treno, sto andando a Marzabotto. Ho deciso infatti di trascorrere lì, quest’anno, il giorno della Liberazione. L’ho deciso per tanti motivi, non ultimo il fatto che a Monte

Poteri oscuri e lampi di luce

«Un rilevante atto terroristico proietta il suo peso sui principali eventi dell’agenda politica, caricandoli dei significati generati dall’atto criminale […] L’eco del boato è tutto ciò che lascia l’esplosione dopo il suo scoppio». Non macerie, visibili, ma un’eco, intangibile, invisibile

Poteri oscuri e lampi di luce

«Un rilevante atto terroristico proietta il suo peso sui principali eventi dell’agenda politica, caricandoli dei significati generati dall’atto criminale […] L’eco del boato è tutto ciò che lascia l’esplosione dopo il suo scoppio». Non macerie, visibili, ma un’eco, intangibile, invisibile

L’armadio della vergogna (1 parte)

“Via il segreto di Stato su 13.000 pagine che raccontano i crimini commessi dai nazifascisti durante la seconda guerra mondiale. È questo il nuovo e importante capitolo nel percorso di trasparenza avviato a Montecitorio, di cui sono contenta perché un

L’armadio della vergogna (1 parte)

“Via il segreto di Stato su 13.000 pagine che raccontano i crimini commessi dai nazifascisti durante la seconda guerra mondiale. È questo il nuovo e importante capitolo nel percorso di trasparenza avviato a Montecitorio, di cui sono contenta perché un

ANNA FRANK: UNA BELIEBER. O DELLA POP SHOAH

Avete presente cosa ha scritto Justin Bieber su facebook dopo la visita alla casa di Anna Frank, ad Amsterdam? Vi ricordate i manifesti pubblicitari del film Anita B dove Eichmann veniva accostato a un concorrente di X Factor? Avete mai

ANNA FRANK: UNA BELIEBER. O DELLA POP SHOAH

Avete presente cosa ha scritto Justin Bieber su facebook dopo la visita alla casa di Anna Frank, ad Amsterdam? Vi ricordate i manifesti pubblicitari del film Anita B dove Eichmann veniva accostato a un concorrente di X Factor? Avete mai

Un’educazione.

Persone male informate O più bugiarde del diavolo Dicono che tu sei nato Sotto a una foglia di cavolo! Sergio Endrigo/ Gianni Rodari, Mi ha fatto la mia mamma, 1974 Prologo: «Vanessa ti ricordi Barbapapà?», mi chiede un amico «Certo»,

Un’educazione.

Persone male informate O più bugiarde del diavolo Dicono che tu sei nato Sotto a una foglia di cavolo! Sergio Endrigo/ Gianni Rodari, Mi ha fatto la mia mamma, 1974 Prologo: «Vanessa ti ricordi Barbapapà?», mi chiede un amico «Certo»,

Il 3 gennaio del 1954

L’inizio delle trasmissioni regolari della televisione, il 3 gennaio 1954, cambia per sempre la storia di questo paese. Salutata come una benedizione o la più grande delle maledizioni, la tv si è inventata un universo culturale con il quale ancora

Il 3 gennaio del 1954

L’inizio delle trasmissioni regolari della televisione, il 3 gennaio 1954, cambia per sempre la storia di questo paese. Salutata come una benedizione o la più grande delle maledizioni, la tv si è inventata un universo culturale con il quale ancora

Raccontare la città visibile

Abbiamo scoperto gli immigrati mentre si appropriavano di spazi che a noi sembravano obsoleti e oramai scomodi anche per parcheggiare Franco La Cecla Cosa sarà che fa crescere gli alberi, la felicità? Lucio Dalla- Francesco De Gregori Se scrivete su

Raccontare la città visibile

Abbiamo scoperto gli immigrati mentre si appropriavano di spazi che a noi sembravano obsoleti e oramai scomodi anche per parcheggiare Franco La Cecla Cosa sarà che fa crescere gli alberi, la felicità? Lucio Dalla- Francesco De Gregori Se scrivete su

Storici e storia #1 Marc Bloch

“La professione da me scelta è di solito considerata fra le meno avventurose. Ma la mia sorte – in ciò comune a quella di quasi tutta la mia generazione – mi ha gettato per due volte, a ventun anni di

Storici e storia #1 Marc Bloch

“La professione da me scelta è di solito considerata fra le meno avventurose. Ma la mia sorte – in ciò comune a quella di quasi tutta la mia generazione – mi ha gettato per due volte, a ventun anni di

La terra dei fuochi in Toscana

Hai mai visto Bormida? Ha l’acqua color del sangue raggrumato, perché porta via i rifiuti delle fabbriche di Cengio e sulle rive non cresce più un filo d’erba. Un’acqua più porca e avvelenata, che ti mette freddo nel midollo, specie

La terra dei fuochi in Toscana

Hai mai visto Bormida? Ha l’acqua color del sangue raggrumato, perché porta via i rifiuti delle fabbriche di Cengio e sulle rive non cresce più un filo d’erba. Un’acqua più porca e avvelenata, che ti mette freddo nel midollo, specie