La seduta spiritica sul caso Moro che ci lascia ancora increduli

  • In quei 55 giorni del rapimento molte cose accadranno nel paese e in molti, fra storici e romanzieri, negli anni a venire, le racconteranno, al punto da creare un vero e proprio canone narrativo sul caso Moro.
  • Una di queste storie, la più incredibile, è quella della seduta spiritica che il 2 aprile 1978 alcuni professori universitari, tra i quali Romano Prodi, organizzano nella casa di campagna di uno di loro, vicino Bologna.
  • A ricostruire oggi questa surreale vicenda è Antonio Iovane, giornalista, scrittore, in un libro che si intitola, appunto, La seduta spiritica, che fin dalle prime righe rende omaggio a Leonardo Sciascia.

l’articolo qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: